Archivi tag: rispetto

Senza complicati pretesti, senza partiti..

  Luci. Ombre sul lungo mare del porto profondo. La banchina dà palcoscenico a due ragazzi dell’est in tramonto, seduti con la testa poggiata a un lampione dal sale graffiato

Pubblicato in Immigrazione, Poesie 2007 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

L’autoproduzione e lo scambio. L’economia globalizzata del flâneur.

Inutile adesso dire perché di un’apparente ossimoro. L’uomo, almeno che non moribondo, è proiettato a unirsi e mai a dividersi. Il nostro è un cammino. Continua a leggere

Pubblicato in Fatti e spiegazioni | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento