Archivi tag: mehiel free

La tua Danza

  Scucita fuori dai graffiti rossi ocra marroni di vimini, quei grandi segni primi di tracce, di corpi estesi di scene a caccia, muti… un magenta grigio… perfetto violino, Annunci

Pubblicato in Poesie 2008 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Esistere

. Ah ma che davero? Esisto?? – Sì, sì tu esisti…. E che comporta?

Pubblicato in Poesie 2017 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Oceano

  Chiusi gli occhi di chi non aveva il tuo nome non ti vedeva: grigio-bruno e piccolino, screziato di macchie ocra, colore del grano pallido, i tuoi occhi languidi quando ti chinavi a cercare il tuo nome, a me sembrava … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2017 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Banlieues

  Palude di fuoco le tue strade sono intrappolate nella tormenta

Pubblicato in Quadri disegni e varie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Polvere

    Tu non devi più bussare. I miei occhi ti hanno lasciata. In altre ostriche di porto. Vogliose,

Pubblicato in Poesie 2016 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Lanciate una corda

“io non so chi è “un altro” se questo continuerà non credo                                                                                                                   ci sarà più un fil di vetro a separare la vita dalla morte!!”

Pubblicato in Poesie 2008 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti