Archivi tag: Lei

Oceano

  Chiusi gli occhi di chi non aveva il tuo nome non ti vedeva: grigio-bruno e piccolino, screziato di macchie ocra, colore del grano pallido, i tuoi occhi languidi quando ti chinavi a cercare il tuo nome, a me sembrava … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2017 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 2 commenti

Il traffico è il tarantismo moderno.

  Tra i punti d’accesso alla comunità ne ho trovati due simili. L’evocazione non si compie da sola, con suoni e con colori anche gli odori servono per entrare in rapporto con il sentirsi lesi, rotti, annoiati: è il rito … Continua a leggere

Pubblicato in Video-poesie | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Seduto al Pincio. Quando è tempo di scriver una poesia

Seduto al Pincio e scrivere una poesia                                                                   … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2007 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Cosa serve? Lei.

      Nel rapportarmi alla cultura, all’arte mi sento pieno d’amore con gli occhi tumidi di pianto dentro di me contro gli altri ne cerco il vanto   potrei parlare ma non servirebbe a nulla potrei leggere ma poi … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2004 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

lettere in una Lettera

Lettera. Lettere di corsia, una in senso contrario, si scontrano, sono passati sette anni da quando la scrissi e la potrei riscrivere, quanto attuale; in un dato futuro porterà, come la bottiglia il messaggio, un naufrago della vita a riva, dove … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2007 | Contrassegnato , , , , , | Lascia un commento