Archivi categoria: Poesie 2006

Ti voglio bene gatta di campagna

  Nessuno di noi due..   “perché possa nella famiglia d’ora in poi essere padre almeno l’universo essere madre almeno la terra.”   (V. Majakowskij)   Ti voglio bene gatta di campagna. Ti voglio bene gatta maculata, scatto orgoglioso di vili … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2006 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

A Trastevere. Mi hanno preso.

mi stanno facendo diventare ordine, valore e decenza
mi stanno cercando di rendere produttivo.
Sto diventando coca-cola, perché ho la gola secca, televisione e straordinari.
Vogliono che rido alle barzellette e osservo i minuti di silenzio. Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2006 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Senso, quando è il V.

  Sensi   vorticavano tra le foglie – aspettavo il tuo nome – tenevano in mano i danzatori gli epitaffi che avevo e mentre ballavo torcendosi in alto abbracciandosi come le fiamme in un camino si prendevano gioco del mio … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2006 | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Testamento vitae

Non voglio ridurre la mia bile in poesia, frasi correlate su laptop Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2006 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Tappeto volante

la poesia che ascoltasti… un contadino fraseggia Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2006 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

“Situazione imbarazzante”

  Mi fanno delle domande che implicano la voglia di sapere chi sono, come del resto succede in ogni nuovo incontro…“la presentazione”, o un aggiornamento: “adesso che fai?” ed io non so mai cosa rispondere. Mi sento sempre misurare la … Continua a leggere

Pubblicato in Poesie 2006 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento