Un Tramonto in Croazia

 

Che cos’è la vita?

 

Negli indescrivibili momenti dell’essere

di antichi suoni

il cielo si veste

mute parole dona il paesaggio,

una memoria svanita, oscura

solo alcune carezze mi rendono felice

altre alleanze

di questi attimi senza tempo, solo

vivo.

Martellanti rumori immaginari nell’eco

stordiscono questo assurdo silenzio

mentre impossibili bellezze riempiono

i miei occhi

sono lacrime nascoste.

L’indescrivibilità della natura

le dibattenti attese

di affannosi sguardi

si prendono gioco del mio maledetto estro

tra il role play del giardino delle  delle rose blue;

ed io

cheto

non posso far altro.

rosablu

 

Non si sente che il silenzio.

 

Nel retroscena

pescatori melanconici

ricercano l’inesistente nell’indescrivibile.

 

E poi

ancora rosso.

Ancora l’immensa distesa di neve

riflette il pallore del sesso.

C’è ancora poi il rosa,

l’arancione

macchie di viola

e millenari garofani gialli.

La meraviglia non cessa di soffocarmi,

il rosso

il tramonto,

unico respiro

rimane l’arte.

Quando sarà tramonto,

 

il rosso

lascerà

d’inchino il blue

e tutto sarà notte;

saranno sguardi limati

 

 

 

 

allora verrò da te

solo allora,

 

quando prenderai di peso il peso

d’ogni responsabilità dell’esistere…

 

tramonto-sulla-neve-d666fbaf-d0be-4abb-b073-966f505edf77.jpg

 

ti sarai spogliata

messo da parte il drappeggio

della più illusoria

ridicola

                  delle perversioni:

                                                             quella che credono maturità;

 

che tanto e facile a credere e rapire e

si, allora, verrò da te.

Che cos’è la vita?

un battito d’ali nella notte del silenzio, dopo il tramonto

ti giri

senza paura

e l’ami.

 

Annunci

Informazioni su Mehiel Free

The Sky and The Earth Meet in The Horizon, My Art and My Profession Meet in This Blog. . . A Poet, a painter, a wanna-be video-editor, specialized in Migration/Immigration, Degrees in Giornalism (MA) and Literature and Philosophy (BA). Collabs welcomed!
Questa voce è stata pubblicata in Poesie 2004 e contrassegnata con , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...